Google PlusFacebookTwitter

Acqua Diamante

By on Gen 22, 2017 in Post | 0 comments

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

Preparazione e Utilizzazione

Travasando un flacone di circa 100 ml. di Acqua Diamante in una bottiglia vuota che riempirete di acqua minerale naturale (oppure con la migliore acqua a disposizione), otterrete 1 litro di Acqua Diamante dopo 1 ora o 2 di attesa (per alcuni tipi di acque possono occorrere anche 24 ore), essa servirà come bevanda quotidiana per tutta la famiglia (non bere direttamente dalla bottiglia in quanto questo cambierebbe il principio vibrazionale dell’acqua stessa).

Dalla vostra bottiglia di Acqua Diamante, che riempirete quando tende a svuotarsi, prendete un minimo di 100 ml., o anche più, che verserete in una seconda bottiglia vuota che riempirete fino ad 1 litro, ma questa volta, con acqua di rubinetto (oppure con la migliore acqua a vostra disposizione, o con l’acqua di vostra preferenza). Dopo il periodo di attesa, voi avrete un’Acqua Diamante fatta con l’acqua dell’acquedotto (nel caso abbiate utilizzato tale acqua). Vi servirà per cuocere gli alimenti, fare il tè, il caffè, innaffiare le piante e l’orto (con un litro potrete farne 10 litri, ecc.), servirà per l’acquario e la bevanda degli animali domestici o della fattoria. Per l’agricoltura biologica sarà un apporto prezioso. Potrete versarne un litro nella vasca da bagno (e mettervi anche delle intenzioni). Serve anche per gli umidificatori perché, evaporata nell’aria, ne eleva la coscienza.

Quest’acqua è intelligente ed è per questo consigliato esprimere una intenzione prima di utilizzarla, in quanto eleva il livello di coscienza ed aiuta a sciogliere i blocchi fisici, emotivi, mentali. La quantità da assumere ogni giorno sarà conforme al desiderio di ciascuno. Le persone che non desiderano esprimere delle intenzioni, qualunque sia la loro età, possono consumarla senza problemi. Quest’Acqua Intelligente si adatta perfettamente ai bisogni dell’utilizzatore, e non creerà mai dei problemi né crisi di eliminazione. La si può mettere negli occhi o sui punti sensibili senza danni. Anche in compresse o mescolata ad una pomata, con intenzione se possibile. Qualche goccia sullo spazzolino da denti con il dentifricio, pulisce e sbianca i denti.

È cicatrizzante, anti-infiammatoria, disinfettante, secondo ciò che le si domanda. Per coloro che emetteranno dei propositi, sarà sufficiente centrarsi ed esprimere ad alta voce le intenzioni, che siano poco numerose e ben mirate per evitare complicazioni alla mente in mancanza di semplicità. Queste intenzioni possono essere registrate nell’Acqua Diamante ogni volta, per parecchi giorni, anche parecchie settimane, secondo l’importanza. Potete aggiungere un’intenzione mirata per dare sollievo ad un male passeggero, una collera da calmare, dei chakra da ripulire, ecc. Occorre sapere che i problemi di ordine fisico sono il risultato finale di tutto un insieme di disarmonie nei pensieri, nelle emozioni, nell’alimentazione, eccessi, stress, ecc. Dunque, prima che si produca un sensibile miglioramento, bisognerà considerare delle prese di coscienza. Quando non comprendete certe cause, e persistono confusione e dubbi, chiedete all’Acqua Diamante lucidità e discernimento. La risposta vi arriverà con un sogno, per bocca di un amico o con una certezza interiore incrollabile. Potrete tenere con voi un flacone contagocce. Quando siete fuori casa, potrete mettere qualche goccia nelle bevande, e con l’intenzione di ben digerire e annullare gli effetti nocivi di alimenti e bevande chimiche.

 

Sua origine

La ricerca ebbe inizio nel 1994, in seguito a delle informazioni ricevute tramite tre sogni successivi. Dopo 18 mesi di ricerca interiore, di meditazioni, ma anche di letture sulla fisica quantica, fu creato un apparecchio chiamato DNA 850. Quest’ultimo gioca un ruolo di programmatore dell’acqua elevando nel frattempo il suo tasso vibratorio. Devo segnalare inoltre che, durante questo periodo, io vivevo delle trasformazioni interiori che mi permisero di canalizzare delle frequenze energetiche più elevate. Il DNA 850 è un tubo di vetro soffiato, a tenuta stagna, nel quale parecchie spirali luminose servono da ricettacolo agli 850 codici trasmessi in seguito in un’acqua minerale acquistata in un negozio di prodotti naturali, allo scopo di trasmutarla in Acqua Diamante. Questi codici matematici e geometrici sono tradotti in diverse combinazioni sonore con l’aiuto di un sintetizzatore. Quest’acqua è diventata più viva ed intelligente, rispondendo con Amore alle intenzioni emesse verbalmente da chi la utilizza. Essa è moltiplicabile a volontà ed è destinata ad essere condivisa con altri.

 

Sua azione

Essa trasmette nella parte non codificante del DNA delle nuove geometrie, dette frattali che, a loro volta, organizzano delle nuove banche dati con l’aiuto delle quattro basi A.C.G.T. (Adenina, Citosina, Guanina, Timina) della parte codificante del filamento del DNA. Le memorie del subconscio che si ripercuotono nella vita quotidiana sotto forma di blocchi e disarmonie, si trasformano, si alleggeriscono. In conseguenza, le resistenze causate dalle situazioni si indeboliscono progressivamente. Quest’Acqua Diamante permette dunque un miglioramento del paesaggio individuale.

Joel Ducatillon

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »