Google PlusFacebookTwitter

I Meridiani Yang

By on Gen 6, 2017 in Post | 6 comments

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

MERIDIANO VESCICOLA BILIARE Zu Shao Yang

Il flusso di energia parte da un punto all’angolo esterno dell’occhio, segue dietro l’orecchio fino sotto il cranio, sale poi lungo il lato posteriore della testa ed arriva sulla fronte da qui scende lungo il lato posteriore della testa fino al punto fra l’ultima vertebra cervicale e la prima toracica, passa sopra le spalle e scende lungo la parte laterale della cassa toracica e dalla vita scorre poi nella pelvi e scende lungo il lato esterno della gamba passando anteriormente al malleolo laterale terminando all’angolo esterno dell’unghia del quarto dito del piede. Secondo il pensiero cinese se l’energia della Vescicola biliare circola liberamente genera “coraggio e capacità d’azione”; (molto importante per la salute perché spesso la paura e la predisposizione alle malattie viaggiano unite) è il coraggio di essere fedeli alle proprie visioni che dà la flessibilità e intraprendenza per muoversi con abilità sul terreno della vita. Così colui che non teme i venti forti e le temperature estreme difficilmente sarà sopraffatto dalle loro conseguenze. La Vescicola biliare  immagazzina la bile prodotta dal fegato, rilasciandola nel Piccolo Intestino quando lo richiede la digestione. La Vescicola biliare ed il fegato sono strettamente collegati fra loro infatti se il fegato produce una bile alterata questo avrà ripercussioni sulla Vescicola biliare, viceversa se la Vescicola biliare immagazzina irregolarmente le bile questo avrà ripercussioni sul fegato. (DAN: UFFICIALE DELLE DECISIONI E DEL GIUDIZIO-IL GUARDIANO)

 

MERIDIANO TRIPLICE RISCALDATORE Shou Shao Yang

Il flusso inizia all’angolo esterno della base del dito anulare, passa al centro del polso, sale lungo la parte esterna del braccio tra il radio e l’ulna ed arriva al gomito. Continua lungo il lato posteriore del braccio fino alle spalle, da qui un ramo interno attraversa il diaframma, mentre il Meridiano principale sale lungo il collo ed arriva dietro il lobo dell’orecchio da cui parte una diramazione che passa dietro l’orecchio arriva al viso e termina nella guancia, un’altra diramazione passa di fronte all’orecchio, sale verso il lato esterno del sopracciglio e termina in un punto esterno dell’occhio (il primo punto del Meridiano della Vescicola Biliare.) Secondo il pensiero cinese regola il movimento dell’acqua, la trasformazione dell’energia (CHI) e la sua distribuzione ai muscoli, alla pelle ed agli organi. Modera la reazione del Corpo/Mente/Spirito all’ambiente esterno. Chiamato Triplice riscaldatore o Focolare perché regola i tre ‘centri di calore’del petto, medio e basso addome. Fondamentale per mantenere una temperatura corporea costante è tenere il basso o centro di calore, sempre protetto dal freddo. L’organo associato al Triplice riscaldatore è il Pericardio, il Pericardio protegge il Cuore e se il Triplice riscaldatore non esegue correttamente le sue funzioni il Pericardio diventa debole con conseguenze dannose per il Cuore. (SAN JIAO. COMANDANTE DI TUTTE LE ENERGIE-L’ARMONIZZATORE)

 

MERIDIANO INTESTINO CRASSO Shou Yang Ming

Il flusso inizia all’angolo interno della base del dito indice, passa lungo il lato esterno ed anteriore del braccio ed arriva all’apice dell’articolazione della spalla, passa sopra le spalle ed arriva al lato frontale del corpo, da qui parte un ramo interno che entra nei Polmoni, attraversa il Diaframma e scende nel Grosso Intestino. Il Meridiano principale invece sale lungo il muscolo sternocleidomastoideo, arriva alla mandibola, gira intorno alla bocca e termina a lato del naso dove si collega al Meridiano dello Stomaco. La funzione principale è di purezza del campo energetico del corpo. Responsabile non solo della stitichezza fisica, ma anche di quella “mentale ed emozionale” causata da pensieri e da emozioni vecchie e tossiche. Il Grosso Intestino: regola le sostanze di rifiuto, assorbe i liquidi dal materiale di scarto, espelle le scorie, influisce sul livello generale dell’energia. Le associazioni psicofisiche dei problemi del grosso intestino sono ben note come ad esempio il “colon irritabile” o colite comunemente causato dall’ansia e dallo stress dovuto ai problemi sociali, familiari o di lavoro. (DA CHANG: GRANDE ELIMINATORE-PERFEZIONAMENTO)

 

MERIDIANO  STOMACO Zu Yang Ming

Inizia nell’ultimo punto del Meridiano del Grosso Intestino, passa sotto gli occhi e scende sotto lo zigomo, scorre intorno ala bocca e giunge alla mandibola, da qui una diramazione arriva alle tempie, un’altra attraversa il Diaframma ed entra nello Stomaco mentre il Meridiano principale scende attraverso i capezzoli fino all’osso pubico, scende lungo il lato anteriore delle gambe, passa dal centro della caviglia ed arriva all’angolo esterno della base del secondo dito del piede. Secondo  Come la rotazione della Terra attorno al sole stabilisce il ritmo e le stagioni dei suoi frutti, così lo stomaco fornisce la saggezza della generosità e del riconoscimento .La  capacità di assimilare il nutrimento-cibo ed esperienza, permette d’esser pieni di vita e ricchi di ciò che si è. Lo Stomaco regola il cibo mescolandolo ed è responsabile della digestione e trasformazione. L’organo associato allo Stomaco è la Milza. Lo Stomaco riceve e matura il cibo, la parte impura o quella che necessita di un’ulteriore lavorazione viene mandata al Piccolo Intestino; la parte pura invece viene estratta dallo Stomaco, passa attraverso la Milza la trasforma e la manda ai Polmoni. Le direzioni del CHI dello stomaco e della milza sono complementari , la Milza controlla il movimento ascendente, lo Stomaco quello discendente. (WEI: CONTROLLORE DELLA DECOMPOSIZIONE E DELLA MATURAZIONE-RICONOSCIMENTO)

 

MERIDIANO INTESTINO TENUE Shou Tai Yang

Inizia nell’angolo esterno della base del dito mignolo, scorre lungo il lato ulnare della mano e del braccio fino all’articolazione della spalla; scende al centro della scapola, ritorna sopra la scapola, passa attraverso il muscolo trapezio e sopra la spalla, da qui un ramo interno si collega al cuore, attraversa il diaframma, raggiunge lo stomaco e finisce nell’intestino. Il Meridiano principale sale dietro il muscolo sternocleidomastoideo, arriva alla mandibola e termina di fronte al trago dell’orecchio. Il pensiero cinese descrive la sua funzione come la “separazione del puro dall’impuro”. La separazione e divisione di ciò che serve o meno, la capacità di distinguere Elisir da Veleni, Amici da Nemici. Il Piccolo Intestino è  responsabile dell’assimilazione, regola i fluidi mescolandoli e separandoli, assorbe i liquidi nutritivi. Riceve il cibo parzialmente digerito dallo Stomaco e continua il processo di digestione con l’aiuto dei succhi prodotti dal Pancreas e della bile prodotta dal Fegato e dalla Vescicola Biliare. (XIAO CHANG: CONTROLLORE DELL’ASSIMILAZIONE-DISCERNIMENTO)

 

MERIDIANO VESCICA Zu Tai Yang

Il meridiano inizia all’angolo interno dell’occhio, passa lungo il lato posteriore della testa fino all’inizio del collo, da qui le due linee del Meridiano si dividono in due diramazioni formando 4 linee che scendono lungo la schiena, le due diramazioni si riuniscono nel mezzo della piega del cavo popliteo dietro il ginocchio da dove il Meridiano Principale scendendo lungo il lato posteriore della gamba, passa inferiormente al malleolo esterno del piede e termina all’angolo esterno della base dell’ultimo dito del piede. E’ il meridiano più lungo del corpo. Il pensiero cinese lo definisce il “grande mediatore” poiché permette che l’energia fluisca liberamente attraverso tutti i punti della schiena permettendo flessibilità e scioltezza dei movimenti. Possiamo ‘inaridirci’ o ‘straripare’ dal punto di vista energetico. Il meridiano Vescica è responsabile delle nostre riserve, dello scambio ritmico di acqua in tutto il corpo e dell’irrigazione generale di tessuti, mente e stati d’animo. La Vescica Urinaria  regola i fluidi di scarto riceve, immagazzina ed espelle le urine. (PANG GUANG: IL GRANDE MEDIATORE-L’ARCHIVISTA)

 

È possibile trovare maggiori informazioni sul Libro Emotions di Amanda Gesualdi

6 Comments

  1. Raymon Somrak

    22 giugno 2011

    Post a Reply

    Hi there, You have done a great job. I will certainly digg it and personally suggest to my friends. I am confident they will be benefited from this website.

  2. Lakeisha Ophus

    23 giugno 2011

    Post a Reply

    I think this is one of the most significant info for me. And i’m glad reading your article. But want to remark on few general things, The web site style is great, the articles is really excellent : D. Good job, cheers

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »