Google PlusFacebookTwitter

Imbattuto

By on Gen 21, 2017 in Post | 0 comments

La poesia dal titolo Invictus fu composra da William Ernest Henley. Il titolo proviene dal latino e significa “invitto”, ossia “mai sconfitto”. All’età di 12 anni, Henley rimase vittima del morbo di Pott, una grave forma di tubercolosi ossea. Nonostante ciò, riuscì a continuare i suoi studi e a tentare unacarriera giornalistica a Londra. Il suo lavoro, però, fu interrottocontinuamente dalla grave patologia, che all’età di 25 anni lo costrinseall’amputazione di una gamba per sopravvivere. Henley non si scoraggiò econtinuò a vivere per circa 30 anni con una protesi artificiale, fino all’etàdi 53 anni. La poesia Invictus fu scritta proprio sul letto di un ospedale. La poesia era usata da Nelson Mandela per alleviare gli anni della sua prigionia durante l’apartheid. Per questoè anche citata nel film Invictus – L’invincibile, del...

Pubblicazioni

By on Gen 11, 2017 in EVENTI | 0 comments

Autore – Editore: Amanda Gesualdi Distribuzione e Anno: lafeltrinelli.it e ilmiolibro.it, 2016, Edizione in bianco e nero Genere: Psicologico, Scientifico, Culturale, Sportivo, Olistico “Da Aristotele ai giorni nostri le emozioni continuano a muoverci, scuoterci, sconvolgerci! L’aspetto centrale delle emozioni, in tutte le trattazioni, è il loro lato motivazionale, il loro carattere di passione, la loro capacità di determinare il comportamento. Il tema delle emozioni è senza dubbio uno dei più ampi e dibattuti dalla psicologia, dalla psicoanalisi, dalla neurofisiologia e dalla psichiatria.” Per acquistarlo (versione B/N): ilmiolibro.it, lafeltrinelli.it   Autore – Editore: Amanda Gesualdi Distribuzione e Anno: lafeltrinelli.it e ilmiolibro.it, 2012, Edizione in bianco e nero Genere: Sportivo, Psicologico, Olistico “L’Atleta Zen, Prega, Medita, E’...

Translate »