Google PlusFacebookTwitter

Amanda Gesualdi presenta il suo nuovo libro di Poesie: “21”

By on Mar 6, 2019 in EVENTI, Post | 0 comments

Share On GoogleShare On FacebookShare On Twitter

Comunicato Stampa numero 2 del 2019 – Ufficio Stampa Accademia Sport Olistico

Mercoledì 6 Marzo 2019. Amanda Gesualdi, Tennis & Mental Coach, Direttrice dell’Accademia Sport Olistico®, nota anche per i suoi scritti, presenta la sua nuova creazione: “21”; un libro di poesie, ma anche di citazioni e riflessioni.

Le chiediamo: come è nato 21? “Chi mi conosce sa che amo scrivere, la penna è per me una seconda racchetta, ed il foglio di carta, un altro campo da tennis in cui dare spazio alla creatività, senza sfide, ma per il solo desiderio di arte. Ho sempre scritto, a prescindere dalle pubblicazioni; il mio computer è pieno di idee e progetti che non è sempre facile mettere su carta. Ventuno nasce da una serie di poesie pubblicate negli ultimi tre anni sul mio profilo Facebook. Non ho fatto altro che organizzarle in una pubblicazione.”

Qual è il significato del titolo? “I numeri mi affascinano, in particolare il 21 ha rappresentato date importanti nei vari passaggi di vita, non ultimo la data del mio matrimonio. 21 è per me anche simbolo di unione, due che diventano uno, ma anche due come simbolo di individuazione. L’amore, il vero amore, è possibile solo se prima si ama se stessi, per poter condividere, in unione, la nostra intimità con la dolce metà.”

Nel libro, come anche in copertina, ci sono alcune opere di Giorgio De Cesario, come vi siete conosciuti? “Qualche anno fa abbiamo avuto la fortuna di soggiornare presso La Casa degli Artisti a Gallipoli, una casa museo che raccoglie le opere dell’artista De Cesario, scultore, pittore, ma anche architetto. Sono rimasta affascinata dal suo stile e dalla sua grande passione. Giorgio è una persona di grandissimo talento, e allo stesso tempo umile e semplice. De Cesario è anche fondatore del Movimento Artistico Alienismo di cui faccio orgogliosamente parte. L’Alienismo intende portare nuovi equilibri vitali all’interno della società contemporanea dal momento che essa, con il suo stile di vita, commette costantemente espropri di coscienza sino a decretarne la morte (in senso metaforico). L’Alienismo intende compiere quest’azione, magica, di rinascita, attraverso un percorso di risanamento estetico che prende vita dalle varie applicazioni metodologiche e contenutistiche che interessano ogni aspetto dell’Arte.”

Il tuo primo libro di poesie è stato pubblicato nel 2006, “Musica tra le note”, in che modo si è evoluto il tuo stile poetico? “Se si è evoluto, non sta me a giudicarlo ma al lettore, quello che posso dire è che sono meno ermetica, ho superato l’imbarazzo di aprirmi agli altri. Credo anche di essere più semplice e diretta, le parole le sento vibrare in modo diverso rispetto al passato.”

Hai scritto diversi libri, particolari e differenti tra loro, in che modo si collegano “Musica tra le note”, “L’Atleta Zen”, “La Sacerdotessa e lo Shogun”, “Tennis Olistico”, “X”, “Emotions”? “Credo che il filo conduttore sia la grande passione per la psicologia. Tutti i miei libri sono un’esplorazione dell’animo umano, ma anche un modo di dialogare con qualcosa, o qualcuno, di superiore…”.

A chi consiglieresti “21”? È un libro che non necessità particolari sforzi di comprensione, ed è sicuramente rivolto a tutti!”

Progetti in “cantiere”? “In realtà sì! Mi sto concentrando molto sul Mental Coaching, recentemente ho fondato insieme al Coach Alberto Biffi, la University Coaching, con lo scopo di proporre il Coaching in ambito universitario, cosa che stiamo già facendo con Bocconi Sport Team presso l’Università Bocconi di Milano. Il mio prossimo libro tratterà sicuramente questo tema.”

Concludiamo con una poesia? “Perché no! Scelgo -Vincere- una poesia a cui sono molto affezionata, letta e condivisa anche dall’attuale Sindaco di Rozzano, Barbara Agogliati, in occasione della sua Campagna Elettorale. Vinco le abitudini – Vinco la pigrizia, la noia – Vinco la frustrazione, la negatività – Vinco la rabbia, le bugie, i dubbi! – Vinco il Sistema, tutto ciò che mi limita – Vinco le false idee e gli stereotipi – Vinco le paure, il bisogno di potere, di apparire, di manipolare! – Vinco le consuetudini, quello che mi definisce – e detta chi dovrei essere – e come dovrei essere – Vinco il pregiudizio, il giudizio, i dogmi… – Con immenso sforzo, ogni giorno, scelgo di vincere!

“21” è un libro formato tascabile, ma anche un “buon amico”, come lo definisce Amanda: 50 poesie, decorate da citazioni, riflessioni, opere e particolari… Buona lettura!

* Per acquistarlo puoi contattare l’autrice oppure al seguente link

** Presto disponibile alla Feltrinelli o su Amazon!

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »